CNA Internazionalizzazione

CNA Internazionalizzazione - Homepage
Sabato 3 Dicembre 2022

HOME

Esperto OnLine

cerca nel sito

Cerca: INVIO

Documenti disponibili:

Adempimenti doganali - 4/1/2015
Il Giappone membro del WTO (World Trade Organisation ) e del WCO (World Customs Organization ). Nel 2008, il Governo del Giappone ha siglato con l'Unione Europea l'accordo di cooperazione e di assistenza amministrativa reciproca in materia doganale (c.d. accordo doganale o CCMAA). Il Giappone ha aderito a pi convenzioni Internazionali, tra cui la Convenzione sul Carnet ATA, Convenzione sui contratti di vendita internazionale di merci e la Convenzione di Kyoto sull'armonizzazione e la semplificazione delle procedure doganali.

Licenze, autorizzazioni e certificazioni prodotti - 4/1/2015
Per alcuni prodotti, tra i quali generi alimentari finiti e semilavorati, vaccini, sieri, sostanze biologiche, antiparassitari e detergenti, necessario presentare certificati sanitari e fito-sanitari, rilasciati dalle competenti amministrazioni.

Strumenti di pagamento - 4/1/2015
Le forme di pagamento pi diffuse, sono quelle tipiche in uso nel commercio internazionale. Tra queste, in particolare, il pagamento contro documenti e l'apertura di credito documentario.

Tutela del credito - 4/1/2015
Da un punto di vista giuridico, il Giappone presenta caratteristiche abbastanza simili a quello di molti Paesi europei: provvisto di una Costituzione, un Codice Civile e altri quattro codici (codice di procedura civile, codice penale, codice di procedura penale e codice di commercio), e numerose leggi speciali.

Export prodotti alimentari - 4/1/2015
Il rispetto delle normative alimentari al momento dell'importazione in Giappone di prodotti alimentari un onere a carico dell'importatore locale. L'importatore tenuto per a richiedere e verificare con l'esportatore straniero il rispetto di una serie di norme che riguardano sia il processo di produzione che il prodotto.

area riservata

VAI