CNA Internazionalizzazione

CNA Internazionalizzazione - Homepage
Mercoledi 3 Marzo 2021

HOME

Esperto OnLine

cerca nel sito

Cerca: INVIO

Documenti disponibili:

La distribuzione internazionale - 3/12/2008
La disciplina della distribuzione a livello internazionale.

Contratto d'agenzia - 3/12/2008

"Agenti" sono definite le persone fisiche e giuridiche che autonomamente ed in modo indipendente, promuovono le vendite dei prodotti o dei servizi del preponente, dal quale hanno ricevuto mandato, presso determinati clienti o in determinate aree geografiche.

Arbitrato - 2/12/2008
L'arbitrato nel contesto internazionale.

Diritto applicabile - 20/11/2008
Come principio generale, vale la regola per cui le parti possono liberamente scegliere il diritto applicabile ad un contratto o in genere alle operazioni internazionali che stanno effettuando.

Tribunale competente - 20/11/2008
Come principio generale, le parti sono libere di scegliere il tribunale competente a risolvere le eventuali controversie che dovessero insorgere.

Garanzie bancarie - 20/11/2008
Le caratteristiche delle garanzie bancarie usualmente definite anche con il termine "fideiussione bancaria".

La stabile organizzazione - 20/11/2008
Il concetto di stabile organizzazione è uno dei concetti di maggior rilievo nella normativa internazionale convenzionale e di particolare rilevanza nella regolamentazione dei fenomeni di doppia imposizione.

Trasporto internazionale - 19/11/2008
Le figure previste dal Codice italiano nell'ambito del trasporto, sono quelle dello spedizioniere e del vettore, che hanno un diverso inquadramento giuridico, diverso ambito operativo e diverse responsabilità.

Il credito documentario (lettere di credito) - 10/11/2008
Il credito documentario è una operazione per sua natura autonoma e indipendente dai contratti di vendita o da altri contratti da cui trae origine (autonomia) ed è completamente svincolato dalla causa che l'ha originato, cioè, il contratto sottostante (astrattezza).

L'assegno bancario - 10/11/2008
L'assegno bancario è un titolo di credito che contiene l'ordine rivolto dal traente (il correntista) ad una banca di pagare una somma determinata ad un beneficiario all'ordine del quale l'assegno viene emesso, contro addebito sul proprio conto corrente intrattenuto con la banca stessa (la banca trattaria).

area riservata

VAI